venerdì 7 giugno

05-15_bidoni_radioattivi

INTO ETERNITY: Nei pochi decenni dalla costruzione della prima centrale atomica sono state prodotte oltre duecentocinquantamila tonnellate di rifiuti radioattivi che saranno smaltiti in non meno di centomila anni. In Finlandia, per poter custodire le scorie al riparo da calamità naturali o disastri causati dall’uomo, si sta costruendo Onkalo: un immenso deposito realizzato per accogliere materiale nucleare di scarto e conservarlo per decine di migliaia di anni. Si tratta in realtà di un progetto aberrante e poco concretizzabile che pone inquietanti interrogativi sulla sorte del pianeta: come e a chi si comunicherà, per esempio, in un futuro così lontano la pericolosità di quanto stoccato?

Vicenza – ORE 20.45 – Oasi WWF di Casale,  via Zamenhof
(ingresso Oasi in area industriale est dopo n.civ. 302, accanto al parcheggio) INGRESSO GRATUITO

venerdì 10 maggio

Doppio appuntamento con filmAmbiente:

p1010021

PICCOLA TERRA
Il pluripremiato documentario sul recupero dei terrazzamenti della Valstagna. Una storia a noi vicina sia idealmente che geograficamente.

ore 20:30 | Sala Marzottini, Via G. Marzotto 1 | Valdagno
INGRESSO LIBERO

mercalli_il_suolo_minacciato

IL SUOLO MINACCIATO
Un film che parla della bellezza del paesaggio continumante minacciato da opere tanto faraoniche quanto inutili

Oasi WWF di Casale, via Zamenhof
(ingresso Oasi in area industriale est dopo n.civ. 302, accanto al parcheggio)
INGRESSO GRATUITO

sabato 4 maggio

ponyo3

Sabato pomeriggio all’Oasi WWFdi Casale è prevista una giornata per le famiglie.

Si inizia alle 16 con una visita gratuita dell’Oasi
e si prosegue alle 18 con la proiezione del film d’animazione PONYO SULLA SCOGLIERA, uno dei capolavori del maestro Hayao Miyazaki

Oasi WWF di Casale, via Zamenhof (ingresso Oasi in area industriale est dopo n.civ. 302, accanto al parcheggio) | INGRESSO GRATUITO

 

 

domenica 21 aprile

Giornata all’aria aperta per godersi la bellezza della primavera sui colli berici

flat,550x550,075,f

ore 14.30
Orienteering amatoriale in collaborazione con ASD Orienteering Barbarano con ritrovo Piazza Simposio a Ponte di Nanto (sospeso in caso di pioggia)

ore 17.30                                                                                                                           Azienda agricola “La Formaggina”, via Donelli 2/A Barbarano Vicentino                             (Si può accedere anche da da via Olmi, Mossano)
prioiezione di Genuino Clandestino seguirà presentazione dei prodotti delle aziende “La Formaggina” e “Panificio Pieropan Moreno”.

Eventi ad ingresso gratuito – organizzati in collaborazione con AMAMBIENTE FESTIVAL

venerdì 19 aprile

Due appuntamenti:

Behind-the-Label-Still-03

Behind the label (Dietro l’etichetta) film vincitore del Clorofilla Film Festival 2012

Le biotecnologie sono davvero la soluzione per lo sviluppo dei paesi del Terzo Mondo? A chi giovano? Il documentario propone un’inchiesta-racconto, con immagini inedite e interviste a volte drammatiche, per capire cosa si nasconde dietro la diffusione di piante geneticamente modificate nella coltivazione del cotone in India, uno dei più grandi paesi della terra, secondo produttore mondiale della fibra tessile che miliardi di uomini e di donne di ogni parte del mondo utilizzano per un’infinita varietà di necessità quotidiane. In appena nove anni l’India è stato conquistata dai semi prodotti dalla multinazionale Monsanto, con il miraggio di un’inedita prosperità per i propri contadini. Tutta via c’è chi resiste producendo del pregiato cotone biologico.

Seguirà degustazione con prodotti del Commercio Equo e Solidale offerta da Coop. Canalete

Valdagno | ore 20.30 | Sala Marzottini, Via G. Marzotto 1 | INGRESSO GRATUITO

Supermarket

Ricette per il disatro

Un film dolorosamente divertente sui nostri difetti e sulle tante piccole azioni che, senza accorgercene, hanno creato e aggravato la crisi ecologica. Si può vivere senza usare i derivati del petrolio, per non incrementare l’emissione di CO2? Il regista, sua moglie e i due figli ci dimostrano, senza abbandonare le abitudini di una famiglia finlandese qualsiasi, come si possa rinunciare all’automobile o all’acquisto di prodotti in contenitori di plastica. Una via piuttosto difficile da percorrere, raccontata con ironia e intelligenza, in grado di dimostrare come la dipendenza dai derivati del petrolio sia uno dei problemi più rilevanti dei nostri tempi. Un dato su tutti: il consumo annuo mondiale di oro nero corrisponde alla quantità di acqua che passa dalle cascate del Niagara in 25 giorni: impressionante, no?

Vicenza | ore 20.45 | Oasi WWF di Casale, via Zamenhof | INGRESSO GRATUITO
Entrata Oasi in area industriale est dopo n.civ. 302, accanto al parcheggio