Ospiti

Qui trovi tutte le informazioni sui nostri ospiti in ordine alfabetico

ADAMI Milo – Regista

Dopo gli studi in Storia dell’Arte a Roma, si trasferisce allo Iuav di Venezia, dove si laurea in arti visive.  Dopo alcune esperienze nell’ambito della video arte, passa alla lavorazione del suo primodocumentario, “A nord est”, di cui cura firma la regia insieme a Luca Scivoletto. “A nord est” viene selezionato in vari festival internazionali e vince la menzione speciale della giuria al festival Cinemambiente di Torino nel 2010, e il “Premio Emilio Lopez” al festival del documentario d’Abbruzzo.

Lo potrai incontrare a Schio, nella sala Calendoli del Teatro Civico, il 3 aprile.

a

ANGRISANO Nicola – Regista

Nicola Angrisano nel 2004, insieme ad altri mediattivisti, dà vita a Insu^tv, emittente di riferimento per l’informazione non istituzionale nell’area di Napoli e parte del movimento delle telestreet, emitenti di quartiere che sfruttano i coni d’ombra del sistema televisivo. Ha diretto documentari, video-inchieste e  reportage su questioni ambientali e sociali.Nel 2009 ha realizzato “Una montagna di balle” sull’emergenza dei rifiuti in Campania.

Lo potrai incontrare a VICENZA, presso la Cooperativa Insieme, giovedì 15 marzo.

a

BONOMI Sabrina – Acli Verona

Sabrina Bonomi è responsabile del progetto R.e.b.u.s. (Recupero Eccedenze Beni Utilizzabili Solidalmente), realizzato a Vicenza dall’assessorato alla famiglia e alla pace in accordo con l’assessorato all’istruzione, è stato sviluppato da “Last minute market” iniziativa ideata dall’Università di Bologna, in collaborazione con la Facoltà di Agraria, e in accordo con le Acli provinciali di Verona.

Il progetto “Rebus” (Recupero eccedenze beni utilizzabili solidalmente), iniziativa per il riutilizzo del cibo dalle mense scolastiche e  nell’albergo cittadino, ha preso il via proprio nei primi mesi dell’anno con l’obiettivo di fornire i pasti non consumati a chi è in grave disagio economico.

R.e.b.u.s. è una rete locale di solidarietà coordinata dall’ufficio progetti delle Acli provinciali di Verona tra: Istituzioni, enti, associazioni, imprese e cooperative sociali.  Si organizza il recupero di beni invenduti o inutilizzati (cibo, farmaci, abbigliamento, libri etc) che hanno ancora elevato potere di utilizzo ma non più valore commerciale e, tramite donazione, vengono destinate ad enti di assistenza e beneficenza.

La potrai incontrare a VICENZA, presso il Cinema Primavera, sabato 17 marzo.

a

CANOVA Filippo – Comitato Acqua Bene Comune Vicenza

Filippo Canova è uno dei responsabili del Comitato Acqua Bene Comune di Vicenza, nato in occasione del referendum contro la privatizzazione dell’acqua e ancora attiva per la difesa delle risorse idriche, intese come un bene comune.

Lo potrai incontrare a POJANA MAGGIORE, nella sala polivalente Giusto Geremia, il 23 marzo.

a

CARLETTI Alberto – Presidente Agno Chiampo Ambiente

Alberto Carletti è il presidente dell’Agno Chiampo Ambiente, azienda a capitale pubblico locale che si occupa della gestione del Ciclo Integrato dei Rifiuti da utenze domestiche nel territorio dell’Ovest Vicentino. La funzione della società è quella di attuare, sull’intero bacino, un efficace sistema di Raccolta Differenziata, tale da ridurre fortemente i rifiuti da smaltire e consentire il recupero dei materiali riciclabili, ma è anche promozione, coordinazione e realizzazione di interventi e servizi per la tutela, la valorizzazione e la salvaguardia dell’ambiente, del suolo e del sottosuolo, oltre alla manutenzione di spazi e aree verdi.

Lo potrai incontrare ad ARZIGNANO, presso la Cooperativa Insieme, il 12 aprile.

a

ERBECEDARIO della Lessinia

Sulle orme degli insegnamenti e del ricordo di Don Luigi Zocca e della tradizione erboristica popolare, nasce nel 2001 Erbecedario, con l’obiettivo di valorizzare questa zona della Sprea, un luogo ancora intatto della Lessinia Orientale, poco conosciuta ma ricca di erbe officinali e conoscenze erboristiche dal sapore antico. Erbecedario è un’associazione culturale, la quale promuove ed organizza le attività di tipo culturale e didattico di Erbecedario quali: camminate tra le erbe, corsi, convegni e conferenze sui temi della salute, dell’alimentazione, dell’erboristeria e della “medicina popolare”. L’associazione gestisce anche un punto vendita di prodotti tipici della Lessinia e un ristorante dove vengono serviti piazzi con ingredienti prevalentemente biologici.

Potrai incontrare Cosimo di Erbecedario ad ARZIGNANO, presso la Cooperativa Insieme, il 19 aprile.

a

FINIGUERRA Domenico – Sindaco di Cassinetta di Lugagnano (MI)

Politico ambientalista di una lista civica di centro sinistra, da anni si batte per la difesa del territorio dal consumo edilizio.  Dal 2002 è sindaco di Casinetta di Lugagnano, paese dell’hinterland milanese. Nel 2007 ha definitivamente approvato un Pgt a crescita zero, un piano, cioè, che non contiene previsioni di crescita dell’insediamento e che punta a mantenere il più possibile intatto il proprio territorio agricolo.

Lo potrai incontrare a POJANA MAGGIORE alla conferenza AMBIENTE E VELENI, che si terrà presso la sala polivalente Giusto Geremia, il 27 aprile.

a

LIBERA Veneto

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” è nata il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. Attualmente Libera è un coordinamento di oltre 1500 associazioni, gruppi, scuole, realtà di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalità. La legge sull’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attività antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera. Libera è riconosciuta come associazione di promozione sociale dal Ministero della Solidarietà Sociale. Nel 2008 è stata inserita dall’Eurispes tra le eccellenze italiane.

Potrai incontrare un responsabile di Libera Veneto a MONTICELLO CONTE OTTO, presso la sala parrocchiale di Via Roma, il 27 marzo.

a

MERLIN Marisa – artista

Marisa Merlin è un’artista padovana che usa tecniche diverse, utilizzando prevalentemente materiali del quotidiano di recupero, ricontestualizzandoli una volta manipolati, per sovvertirne l’originaria identità, al fine di creare nuovi linguaggi, scritture e architetture tangibili. La sua riflessione artistica  si concentra sul rapporto tra l’uomo e l’animale-cibo, e sul principio di distruzione che regola tale manipolazione,  che produce quel materiale di scarto quotidiano usato poi nella creazione artistica. La sua ricerca è sempre vicina alla natura, per darle voce, per chiamare le cose veramente importanti con il loro nome originario e primordiale per riconoscerne  e non scordarne  il vero significato. Uno degli esiti di queste riflessioni ha portato a creare il progetto Riciclarti-Canteire Arte Ambientale. www.riciclarti.it

Puoi vedere i suoi lavori nel sito www.marisamerlin.it

La potrai incontrare a VICENZA, al Cinema Primavera, il 18 marzo.

a

PALLANTE Maurizio – Fondatore del Movimento per la Decrescita Felice

Nel 2007  fonda il Movimento per la Decrescita Felice, con l’obbiettivo di mettere in rete le esperienze di persone, associazioni, comitati, per incamminarsi insieme verso la messa in pratica dei dettami della descrescita. Pallante è anche autore di molti saggi sul tema della decrescita.

Lo potrai incontrare a POJANA MAGGIORE alla conferenza AMBIENTE E VELENI, che si terrà presso la sala polivalente Giusto Geremia, il 27 aprile.

a

PERONI Anna – Cooperativa di Consumo Canalete

L’Associazione Canalete, che nasce a Valdagno (VI) nel 1991, con lo scopo di diffondere nel territorio il Commercio Equo e Solidale, un commercio che si basa sul rapporto paritario e diretto con i Produttori del sud del mondo, garantendo condizioni di lavoro e salari dignitosi e continuità produttiva. Il nome Canalete ricorda il paese colombiano dove ha operato per 10 anni come missionario don Piero Miglioranza, che ha promosso per primo questa iniziativa a Valdagno nell’estate 1989. Per garantire la sostenibilità e la continuità dell’ organizzazione, il 7 luglio 2006 è nata la Cooperativa di Consumo Canalete, di cui l’Associazione fa parte. Per entrambe l’obiettivo è lo stesso: diffondere nel territorio i princìpi e la pratica del Commercio Equo e Solidale. Canalete è oggi presente nelle vallate dell’Agno e del Chiampo con cinque Botteghe del Mondo: a quella storica di Valdagno si sono aggiunte quelle di Recoaro (2002), Cornedo e Trissino (2004), Arzignano (2006). Canalete è tra gli organizzatori di Filmambiente.

Potrai incontrarla ad ARZIGNANO, presso la Cooperativa Insieme, il 12 aprile.

a

SPADARO Chiara – Equistiamo e GAS No Dal Molin

Antropologa e giornalista vicentina, collabora con il mensile Altreconomia. Ha pubblicato  due libri sul tema dell’alimentazione:  Il frutto ritrovato e Adesso Pasta! Partecipa alle attività dell’Associazione Equistiamo e del GAS No Dal Molin

La potrai incontrare a VICENZA, alla Cooperativa Insieme, il 15 marzo.

a

SPANO Pierangelo – Segreteria SPI CGIL

Pierangelo Spano è membro della segreteria regionale veneta del Sindacato Pensionati Italiano della CGIL.

Lo potrai incontrare a POJANA MAGGIORE alla conferenza AMBIENTE E VELENI, che si terrà presso la sala polivalente Giusto Geremia, il 27 aprile.

a

TARABINI Lanfranco – Comitato No Pedemontana

Lanfranco Tarabini aderisce ai Comitati Difesa Salute Territorio – No Pedemontana, che dal 2008 si stanno oppondo alla creazione della Strada Pedemontana Veneta,  proponendo delle soluzioni alternative che prevedono la valorizzazione di una mobilità sostenibile e dell’agricoltura a chilometri zero.

Lo potrai incontrare a VICENZA, al Cinema Primavera, il 16 marzo.

a

VESSIO Franco – Mr. Bio Food

Mr Bio Food è un azienda vicentina, operante nel settore alimentare, che realizza diversi prodotti a partire dal riso biologico.

Lo potrai incontrare ad ARZIGNANO, alla Cooperativa Insieme, il 19 aprile.

a

ZANELLA Angelo – Regista

Angelo Zanella è un architetto di Schio, che nel 2010 ha iniziato a lavorare su SVP, un documentario dedicato alla costruzione della Strada Pedemontana Veneta e al suo impatto sul territorio.

Lo potrai incontrare a VICENZA, al Cinema Primavera, il 17 marzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...