Venerdì 26 aprile

641x368

Mosso dalla volontà di porre rimedio in modo concreto ai gravi danni bellici in Bosnia Erzegovina, Gianni Rigoni Stern decide di trasferire tutta un’esperienza e una sapienza maturata in anni di lavoro, dall’altopiano di Asiago dove vive da sempre fino a quello di Suceska, a pochi chilometri da Srebrenica, città che fu teatro di uno dei più deplorevoli massacri delle guerre balcaniche (clicca qui per maggiori informazioni) Insieme a quarantotto tra manze e manzette da donare agli allevatori della zona. Nasce così un vero e proprio road movie montanaro dai toni quasi fiabeschi sullo sfondo del difficile futuro agricolo di una comunità, come quella bosniaca, ancora in grande difficoltà a quindici anni dalla fine della guerra.

Al termine del film la regista Roberta Biagiarelli e il protagonista Gianni Rigoni Stern incontreranno il pubblico presentando il progetto che ha ottenuto un generoso finanziamento dal Comune di Valdagno.

Valdagno | ore 20.30 | Sala Marzottini, Via G. Marzotto 1 | INGRESSO LIBERO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...